Registrati alla Nostra Newsletter!

Ricevi tutti i nostri interessanti aggiornamenti sul mondo dell'olio! Leggi l'informativa al trattamento.

Home / Ricette / La ricetta del mese: il guazzetto di rucola violacea da Angela Fiore

La ricetta del mese: il guazzetto di rucola violacea da Angela Fiore

La ricetta di questo mese arriva da Angela Fiore, appassionata produttrice che è tornata insieme al fratello Tommaso nella sua Puglia per prendersi cura degli uliveti di famiglia tra Bitonto e Terlizzi e fare un ottimo olio extravergine d’oliva.
E proprio pensando al loro Olio Infiore – un monocultovar di Coratina deciso ma armonico, con un bel fruttato di oliva verde ravvivato sentori di erba tagliata e verdure di campo e piacevoli note piccanti e amare che richiamano il carciofo e la mandorla – gli amici del ristorante Mezza Pagnotta – Cucina Etnobotanica hanno creato questa bella ricetta a base di ortaggi invernali le cui note leggermente amare sono esaltate dall’extravergine ma ben bilanciate dalla rotondità della burrata.
Provate anche voi!Ingredienti per 4 persone

500 g di rucola violacea
250 g di pomodoro invernale al filo
250 g friggitelli
500 g di burrata
2 spicchi d’aglio
1 cucchiaio di polvere di pomodoro secco
100 cl di Olio Infiore

Mondate e lavate le foglie di rucola violacea, mettendo da parte qualche fiorellino che sarà utile per la guarnizione del piatto. Fate arrostire in forno il pomodoro invernale per intero a 180° per 20’. Nel frattempo mettete a soffriggere l’aglio in padella con un po’ d’olio e aggiungete i friggitelli, tagliati a listarelle e mondati del peduncolo e dei semini interni.

Lasciateli appassire leggermente e aggiungete le foglie di rucola. Fate saltare per 10’ e unite, infine, i pomodori arrostiti in forno. Saltate tutto insieme per 2/3 minuti.

Servite il guazzetto tiepido con una spicchio di burrata, che avrete precedentemente tagliato in 4 parti, e su cui andrete a spolverare il pomodoro secco. Concludete con un giro di olio e guarnite con i fiori della rucola tenuti da parte.

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie. Per maggiori informazioni leggi la privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi