Registrati alla Nostra Newsletter!

Ricevi tutti i nostri interessanti aggiornamenti sul mondo dell'olio! Leggi l'informativa al trattamento.

Home / Dal mondo dell'olio / Grande successo per la terza edizione di Evoluzione

Grande successo per la terza edizione di Evoluzione

Oltre 300 gli operatori di settore intervenuti, circa 6.500 gli assaggi effettuati

___________________________________________________________________________

Roma, 22 gennaio 2020

 

 Numeri importanti quelli della terza edizione di Evoluzione, percorsi per l’extravergine di qualità, il progetto di valorizzazione dell’olio extravergine organizzato da La Pecora Nera Editore e Oleonauta che si è tenuta lunedì 20 gennaio nelle sale del Parco dei Principi Grand Hotel.

 

I banchi delle 33 aziende presenti sono stati interessati da un flusso continuo di persone preparate, interessate a scambiare opinioni con i produttori e ad assaggiare gli oli provenienti da tutta Italia. A supporto è stato fornito a tutti gli operatori un catalogo con le schede tecniche degli oli dell’ultima raccolta redatte da Simona Cognoli.

 

Molto frequentati pure i tavoli in cui quattro esperti di settore – Ylenia Granitto, Luciana Squadrilli, Giulio Scatolini e Luigi Centauri – hanno condotto delle degustazioni guidate ad accesso libero, senza orari fissi così da non vincolare l’operatore, così come partecipate sono state le conferenze tenute dai partner di Evoluzione: Elaisian ha infatti presentato il suo progetto di monitoraggio degli uliveti, A Blockchain Lab un’interessante iniziativa per la tracciabilità dell’olio evo e High Quality Food la HQF Agricola, il primo progetto di Agrindustria in Italia.

 

A conferma della validità del progetto Evoluzione, il convinto sostegno di ARSIAL. “L’olio rappresenta un’eccellenza della nostra Regione – le parole di Antonio Rosati, presidente del CdA dell’Agenzia – Una produzione che ha visto crescere il livello qualitativo di un prodotto che oggi può vantare numerosi riconoscimenti importanti a livello nazionale. Una delle missioni di Arsial è quella di tutelare e valorizzare i prodotti di qualità come fondamentale fattore di sviluppo per il territorio. Il nostro assillo è creare le condizioni per una crescita armonica e sostenibile, guardando sempre al futuro.”

 

“Siamo molto soddisfatti di questa terza edizione che definiamo quella della maturità – le parole di Simone Cargiani de La Pecora Nera Editore. La risposta degli operatori è stata ottima, con una presenza cresciuta in termini numerici e con una bella rappresentanza da fuori Roma, segno che è stata percepita l’importanza di partecipare ad un momento di formazione e conoscenza pensato per chi a sua volta deve farsi promotore dell’olio evo con i propri clienti”. “Molto piacevole pure il clima che si è creato fra i produttori” – prosegue Fernanda D’Arienzo, socia della casa editrice – con assaggi reciproci e scambio di opinioni, per un’atmosfera di collaborazione costruttiva. 

 

“Evoluzione anche quest’anno ha confermato la validità di un progetto nuovo ed unico di promozione dell’olio extravergine di oliva che mira a una formazione tecnica fruibile dagli operatori della ristorazione e della gastronomia e al tempo stesso a una grande opportunità di business per tutti i partecipanti” Così ha commentato Simona Cognoli di Oleonauta, che in vista della prossima edizione ha aggiunto: “Lavoreremo ancora in questa direzione, per far sì che Evoluzione diventi un appuntamento annuale sempre più rilevante e di interesse anche per il mercato internazionale”.

 

Evoluzione è stata pure l’occasione per premiare la capacità di diversi operatori di valorizzare l’olio extravergine di oliva nella cucina o nell’offerta gastronomica, al pari di altri alimenti di alta qualità italiana: tre momenti che hanno animato la giornata condotti da Maurizio Pescari, giornalista esperto d’olio e voce ufficiale di Evoluzione, da Alberto Rossetto de La Pecora Nera Editore e dal conte Giuseppe Garozzo Zannini Quirini, che ha pure intervistato tutti i produttori presenti e tantissimi chef, in simpatici momenti in cui hanno potuto esprimere in modo leggero il loro punto di vista sul fantastico mondo dell’extravergine di qualità. A presenziare le premiazioni di Evoluzione è tornato anche per questa edizione Anthony Peth, noto presentatore di Rai Premium e Ambasciatore del gusto, sempre attento e vicino alle iniziative di spessore culturale.

 

Alla buona riuscita dell’evento hanno contribuito pure gli altri partner di Evoluzione: Plose, azienda altoatesina che ha fornito l’acqua per l’evento; Magnolia Eventi, che ha curato l’allestimento dei desk dei produttori; Spoolivi, storico vivaio di Pescia in Toscana specializzato nella produzione di piante di olivo certificate di varietà autoctone Italiane, che ha abbellito le già splendide sale dell’hotel; Bicolio, che ha messo a disposizione dei partecipanti il nuovo bicchierino “usa e getta” appositamente ideato per la degustazione dell’olio. Importante pure il ruolo dei supporting partner, AEPER – Associazione Esercenti Pubblici Esercizi Roma e CNA Roma, che hanno sensibilizzato i loro tanti associati sui temi dell’evento.

 

Last but not least Radio Food, la web radio che ha trasmesso in diretta dalle sale del Parco dei Principi Grand Hotel dando voce ai protagonisti del settore.

 Per scaricare la cartella stampa completa di alcune foto ad alta risoluzione dell’evento, della lista delle aziende presenti e degli operatori premiati: http://bit.ly/cs_Evoluzione_2020_finale

Gli Organizzatori

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie. Per maggiori informazioni leggi la privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi